Fintech tra rischi e opportunità per il settore bancario: il report dell’EBA

Sull’onda della roadmap sul Fintech adottata il 15 marzo scorso, l’EBA ha pubblicato un report sui rischi e sulle opportunità per gli operatori del settore bancario derivanti dall’applicazione di soluzione tecnologiche alle attività bancarie tradizionali.

Il report si concentra sulle implicazioni di una serie di use case emersi nell’esperienza recente: autenticazione biometrica, utilizzo di robo-advisor nella consulenza finanziaria, impatto di big data e machine learning sul credit scoring, DLT, blockchain e smart contract nel trading e nelle attività di customer due diligence, tecnologie NFC e mobile wallet e outsourcing di sistemi core su cloud pubblici.

Se la tecnologia crea opportunità per il settore bancario impensabili fino a poco tempo fa, dall’altro lato fa emergere rischi (anche derivanti dall’esternalizzazione di determinati processi e risorse e dall’intersezione di normative diverse – PSD2, GDPR, MIFID-II, ecc.) che ne hanno finora frenato l’adozione, limitando il tanto invocato approccio collaborativo tra operatori del fintech e mondo bancario.

Potete consultare il report qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...